Gli utilizzi ed esempi della Realtà Aumentata (Prima parte)

Ciao a tutti e bentornati,
dopo aver parlato dettagliatamente di come funziona la realtà aumentata e di alcuni dei suoi possibili utilizzi, oggi andremo a esplorare nel “concreto” come la realtà aumentata è già presente OGGI nel nostro mondo. Ovviamente realtà aumentata non significa soltanto mettere una maschera a forma di cane che segue le nostre espressioni facciali o cercare i punti di interesse su Pokemon Go, bensì moltissime aziende stanno cambiando e si stanno evolvendo in questo ramo per portare benefici produttivi e a livello qualitativo dei loro prodotti. Abbiamo creato una lista aggiornata su quali siano gli utilizzi della realtà aumentata aggiornati a ottobre 2017.

 

 

Alcuni esempi della Realtà Aumentata attualmente utilizzati.

 

 

Campo medico

Gli studenti di medicina utilizzano modelli in realtà aumentata 3D per lo studio e vere e proprie simulazioni d’intervento per allenarsi con le procedure chirurgiche. In alcuni ambulatori, medici connessi in remoto in tempo reale possono assistere alle operazioni dalla visuale del chirurgo operante, dando suggerimenti e mettendo a disposizione tutta l’ esperienza del team che si occupa dell’operazione. Gli scanner in realtà aumentata aiutano a proiettare sul corpo del paziente in maniera dettagliata tutte le ramificazioni delle vene, in modo da agevolare i prelievi del sangue.

 

 

Marketing

I media una volta statici, diventano magicamente vivi grazie a cataloghi, volantini, opuscoli, cartelloni pubblicitari, poster, packaging, t-shirt, annunci di stampa, approfondimento prodotti, animazioni 3d, informazioni extra, esperienze mirate e fidelizzazione clienti.

 

 

Educazione e Apprendimento

Anche i bambini potranno giovare di questa nuova tecnologia, utilizzando libri interattivi con la realtà aumentata che includono modelli 3D, abbinati ad azioni sonore e coinvolgenti. Fogli di lavoro stampabili personalizzabili AR, collegati direttamente a una lezione specifica, per l’ uso in classe, per i compiti a casa o i momenti di studio e approfondimento. Potranno inoltre migliorare le esperienze di viaggio, proiettandosi realmente nel luogo scelto, con maggiori informazioni e  maggiori interazioni con il paesaggio circostante.

 

 

Giornalismo e mass media

I giornali più importanti del mondo stanno cominciando ad usare la realtà aumentata per migliorare la narrazione e le notizie in generale. I problemi della carta stampata vengono arricchiti con contenuti esclusivi e le esperienze AR stanno portando i lettori ad avere un maggior feeling sensoriale. Un esempio di giornale che ha integrato questa nuova tecnologia è il Washington Post.

 

Decorazione

Per tutti i possessori di smartphone sarà davvero divertente provare nella propria stanza, sala, casa, giardino, auto o qualsiasi altro ambiente tutti gli oggetti per l’ arredamento o la customizzazione. Gli utenti possono modificarne inoltre la dimensione, il colore, il materiale e diversi altri parametri in tempo reale, in relazione alle possibilità offerte dall’ applicazione che fornisce il servizio. Un esempio di applicazione per arredare la casa molto ben riuscito è Roomle, disponibile per IOS e Android, essa permette infatti di provare mobili, sedie e molto altro nel vostro ambiente preferito.

 

 

Fashion

Diversi tipi di camerini e spogliatoi in alcuni negozi in giro per il mondo hanno già cominciato a creare speciali stanze per provare i vestiti in AR, in modo da poter cambiare taglia, colore, lunghezza agli abiti, creare abbinamenti con scarpe ed accessori e, perché no, con un nuovo taglio di capelli.

 

 

 

Eventi sportivi

Gli eventi sportivi più in voga a livello mondiale come le Olimpiadi, la UEFA,  Wimbledon e molti altri, stanno investendo nella realtà aumentata per portare innovativamente contenuti esclusivi, informazioni sugli eventi ed un utilizzo divertente per i loro spettatori.

 

Finisce qui la prima parte dedicata agli utilizzi della realtà aumentata, clicca qui per vedere la seconda parte!


 

Ti è piaciuto il nostro articolo? Condividilo nel tuo social preferito cliccando una delle icone qui in basso!

Grazie del tuo supporto, a presto!

Stay tuned

 

Nibes AR Team

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *