Che cos’ è e come funziona la realtà virtuale?

Realtà Virtuale Milano e Varese Notizie

Che cos’è la realtà virtuale?

Forse la domanda esatta che dovremmo porci tutti è un’altra: che cos’è la realtà?

In un film a mio avviso STRAORDINARIO e LUNGIMIRANTE di qualche anno fa, in un dialogo veniva esposto un quesito:

Che cosa vuol dire “reale”? Dammi una definìzione di reale…Se ti riferisci a quello che percepiamo, tocchiamo, quello che possiamo vedere sono solo semplici segnali elettrici dettati dal cervello

Ebbene, ancora non siamo arrivati a ingannare il nostro cervello perfettamente con tutti i cinque sensi, ma a ingannare i semplici segnali elettrici dettati dal cervello della percezione visiva ASSOLUTAMENTE SI!

Questo video rende bene l’ idea di quanto possa diventare immersiva come esperienza!

Per chi non avesse ancora avuto modo di provarla, l’esperienza della realtà virtuale sarà un qualcosa che non ha mai vissuto prima, un esperienza che si può paragonare alla prima volta che si sale su un’ aereo o sulle montagne russe: una di quelle emozioni che, come si suol dire in certi casi, a parole non si riesce a spiegare. Personalmente la trovo una tecnologia veramente straordinaria perché ci permette davvero di vivere qualsiasi esperienza visiva che prima poteva essere vissuta solo in un sogno ( Oppure nella realtà ).

 

La realtà virtuale, per dirla in maniera semplice, è una simulazione sviluppata al computer che crea una realtà alternativa a quella vera  “ingannando il nostro cervello”  a tal punto di farci credere che quello che stiamo vedendo sia reale, riuscendo a farci perdere addirittura equilibrio e senso dell’ orientamento mentre la viviamo.

 

 

Il nostro cervello non è preparato ed evoluto per elaborare certe informazioni “finte” non avendole mai provate prima, perciò interpretandole per vere associerà numerose altre emozioni e alterazioni della percezione, figlie delle situazioni e immagini che legge e recepisce.

Per fare un esempio pratico, se indossassimo un visore per guardare un classico video delle montagne russe, saremmo obbligati ad aggrapparci a un nostro amico o sederci per riuscire a stare in piedi.
Nei diversi cambi di direzione effettuati dal treno virtuale sul quale siamo seduti, il nostro cervello assocerà anche la forza di gravità che, con gli anni ha appreso, essa esercita sul nostro corpo in determinate situazioni, facendoci letteralmente perdere l’ equilibrio e, in alcuni casi, cadere per terra!

Per riuscire a vivere questa esperienza al 100% dovremo avere due dispositivi fondamentali: per l’audio una buona cuffia o un impianto Dolby Surround (concedetemi il francesismo, più è cazzuto e meglio è ) e, ovviamente, un buon visore per realtà virtuale (Recensiremo i migliori visori di realtà virtuale  in uno dei prossimi articoli… ndr).

In questo articolo abbiamo parlato dettagliatamente dei 12 modi in cui la realtà Virtuale può fare la differenza.

Ovviamente, esattamente come la realtà aumentata, non è una tecnologia che serve solo ai giocherelloni come posso essere io o alcuni di voi, ma propone numerosi applicativi che andranno a migliorare diversi campi molto più seri come spiegheremo dettagliatamente nei prossimi articoli.
(Vuoi sapere quali sono gli esempi di realtà aumentata applicati nei vari campi d’interesse nel mondo in questo momento?)

Nelle prossime settimane andremo ad approfondire l’ argomento scrivendo un articolo all’ interno del quale mostreremo quali sono attualmente i migliori video di realtà virtuale per smartphone, i quali i si possono testare con pochi euro acquistando uno di questi visori per realta virtuale per smartphone

Se volete rimanere aggiornati sulle ultime notizie sulla Realtà Virtuale seguiteci su Facebook sulla nostra pagina ufficiale.


 

Ti è piaciuto il nostro articolo? Condividilo nel tuo social preferito cliccando una delle icone qui in basso!

Grazie del tuo supporto, a presto!

Stay tuned

 

Nibes VR Team

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *